Il Volontariato promuove la vita

unnamed.jpg

Tre giorni intensa quella che è andata in scena tra venerdi e domenica al Parco Martiri delle Foibe(Uliveto), per un messaggio che va oltre la solidarietà per le classi più disagiate. Serve perseverare nello scopo di quanto viene fatto da IL VOLONTARIATO PROMUOVE LA VITA, in un momento storico/sociale alquanto difficile, dove la separazione tra i bisognosi d’attenzioni e i più agiati ha una forbice molto più vasta del passato. Lo si è ribadito con fermezza in questi tre giorni, e di seguito troverete il comunicato stampa del gruppo spontaneo de IL VOLONTARIATO PROMUOVE LA VITA

Il gruppo spontaneo de IL VOLONTARIATO PROMUOVE LA VITA è un contenitore di tante associazioni di Volontariato del territorio e di tutti i settori: sociale, sportivo, culturale, musicale. Movimenti che hanno creato numerose attività insieme, con la più importante che è l’evento che è svolto il recente fine settimana al Parco Martiri delle Foibe (Uliveto), messo a disposizione dalla Soc.Le Terme, alla quale va un immenso grazie!
Arrivato alla 6^ edizione. Per 3 gg. le associazioni aderenti al progetto hanno proposto un saggio di tutto il lavoro svolto durante l’anno.

La Comunità Sant’Egidio – Civitavecchia Onlus, festeggiando, a livello nazionale i 50 anni di attività, è la Capofila per l’anno 2018. Il messaggio dell’evento resta sempre che “la Vita è stupefacente non serve alcuna droga”, non si può rinunciare a combatterla. Il 26 giugno è stata la Giornata Mondiale contro la droga, e contrastare la diffusione e l’uso di sostanze è un dovere di ognuno di noi, genitori, educatori, insegnanti e cittadini. A gran voce tutti insieme vogliamo cercare di spiegare ai giovani che l’alcol e la droga non sono un gioco, ma mettono in gioco la Vita.
Quest’anno abbiamo dedicato l’evento alla memoria di 2 figure fondamentali nel mondo del volontariato locale: don Egidio Smacchia, padre del volontariato cattolico, Comunità Il Ponte e Ferrero Galli, padre del volontariato laico, AUSER Civitavecchia.
La 3 gg. è partita con la prima del film “Quando sarò bambino”, film considerato di interesse culturale dal Mibact. A ottobre del 2017 è stato presentato in anteprima all’Ambasciata Italiana al “Kids Euro Festival” di Washington, quale unica opera italiana.
Precedentemente l’apertura dell’evento era spettata alla Vis Cordis Civitavecchia, protagonista ai campionati regionali di nuoto e XXIV Meeting Croce Rossa Italiana, che si sono tenuti a Fiuggi (FR). La Performance delle associazioni Sinphonica-mente e STELLA POLARE di Santa Marinella e la Zumba Fitness con Rita Sciotto avevano dato il la alla proiezione del film “Quando sarò bambino”.
Sabato a partire dalle ore 18,30 con la conduzione di Viviana Serra sono andate in scena le proiezioni dei video di Don egidio Smacchia e Ferrero Galli, con i rituali saluti e i complimenti a perseverare nello scopo da parte delle istituzioni. Sono state premiate poi le associazioni sportive e le persone che in questo anno hanno raggiunto risultati di rilevo, mettendo in mostra e portando in alto il nome della nostra città. Il Coro dei Bimbi di Civitavecchia diretto da Laura Gurrado ha allietato susseguentemente il folto pubblico con le canzoni del loro repertorio. Special guest l’asina Gina dell’Associazione “Il Mondo di Gina” diretta da Enrica Jasinski, che ai piedi dell’anfiteatro, in uno spazio apposito, ha permesso ai bambini di cavalcare le asine sviluppando l’onoterapia e i suoi meravigliosi benefici. Yoga per la Vita, Performance dell’Associazione Nessuno Escluso hanno preceduto la Compagnia La Kcaff, che ha mandato in scena lo spettacolo teatrale “Il bosco incantato di Trieste”, commedia buffonesca in 3 atti della tradizione popolare toscana.

Domenica, giornata di chiusura, ha visto andare in scena la presentazione del Bollettino da parte della Società Storica Civitavecchiese, la Performance Scuola Alma De Tango, con la Direzione Artistica di Francesca Lazzari, la Zumba Fitness a cura di Yanet Valdes, che ha preceduto la performance dell’Associazione ASSPROHA. Alle ore 22:00 il Concerto della Banda Bramante ha allietato i presenti dando l’appuntamento alla prossima manifestazione.

Oltre ai nostri fedeli sponsor: ENEL, Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, Centri dei Servizi del Volontariato, CONAD, REALE MUTUA, se ne sono aggiunti numerosi. Con l’occasione, vogliamo sottolineare il contributo che attraverso l’AUSER la BCC Roma ci ha concesso. Come nostra consuetudine dopo l’evento produrremo un manifesto di ringraziamento nominandoli tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...